TravelDreams 2018: never stop dreaming, never stop travelling! 1


Nel 2017 ho realizzato due TravelDreams, Bruges e Lisbona, ed anche se le ho visitate abbastanza velocemente o a “spizzichi” non potrei essere più felice! Non sono riuscita a realizzare altri grandi TravelDreams nè a visitare le mete italiane che avevo scritto, ma ho passato una meravigliosa settimana alle Maldive, un weekend spensierato a Francoforte ed uno in Valle d’Aosta con Marco, un mese di lavoro tra Portogallo e Spagna, una settimana in Ciociaria a settembre ed una toccata e fuga a Rimini. E per finire un weekend formativo in solitaria a Trieste a novembre.

Alessandra Cialone Maldive

Lisbona - Due settimane in Portogallo

Ho terminato il 2017 in viaggio con la mia famiglia in Ciociaria e ad Assisi in particolare, che non era un mio TravelDream ma era inserito nell’elenco delle 100 cose da fare prima di morire.

Il nuovo anno sarà ricco di tanto nuovo lavoro, lavoro su me stessa.

Il 2017 è stato un anno ricco, ma non ho realizzato tanti progetti e propositi che mi ero prefissata, nè la maggiorparte dei TravelDreams… ma non perchè non abbia sognato con i piedi per terra, ma perchè non sempre le cose vanno come vogliamo. E questo va accettato.

Il 2018 sarà l’anno in cui continuerò ad impegnarmi, sempre a testa bassa e con i piedi per terra: voglio portare nel mio mondo sempre più lo Yoga e la Meditazione, sempre più Viaggi, voglio circondare tutto questo da nuovi progetti, nuove idee, anche sul blog, e mi serviró di diversi strumenti (creativi e non). Questo presupporrà molto impegno, studio e costanza, come è risultato dalla mia parola dell’anno 2018 (di cui parlerò molto presto nel blog). Sarà un anno duro, dovrò armarmi di tutte le energie necessarie, ma sono più che mai determinata.

Ma veniamo ai miei TravelDreams 2018.

 

Come l’anno scorso, non posso permettermi grandi viaggi, quindi cercherò il più possibile di viaggiare low cost, anche in Europa ed Italia. Saranno TravelDreams un po’ più ponderati, questo significa che una grande fetta di Mondo non sarà presente.

Mondo- Asia

India

Sento un forte bisogno di tornare in Asia e l’India mi può aiutare a raggiungere il progetto primario di quest’anno. Anche se so che non sarò mai pronta completamente per l’India, sento nel mio cuore che devo andare.

Fonte: Pixabay

 

Myanmar

Non è legato ad alcun progetto, ma solo ad un MIO forte desiderio di visitarlo (già dal 2016). Sento di volerci andare zaino in spalla, in solitaria. Continuerò a metterlo in lista finché non ci metteró piede.

 

Fonte: Pixabay

Bali

Era già un mio Traveldream dell’anno scorso.
Ma da un po’ di mesi a questa parte non so cosa sia successo a Marco
, lui che non ha voluto seguirmi in Thailandia, lui che non si è mai sentito pronto per un viaggio in Asia, si, LUI…mi ha proposto di andare a Bali…Non ci volevo credere. Ora cerco di non farmi troppe domande, solo dire “Ok, andiamo!” 🙂 Vedremo se quest’anno ce la faremo!

 

Fonte: Pixabay

 

Europa

Algarve

Mi manca il Portogallo, terribilmente. Sono innamorata perdutamente di questo paese, della loro lingua, dei loro paesini… Ma vogliamo parlare delle scogliere e delle spiagge meravigliose che ha la regione più a sud, l’Algarve?! Brividi (e non solo per l’acqua fredda dell’Oceano).

Fonte: Pixabay

Provenza

L’anno scorso l’abbiamo mancata per un soffio, scegliendo poi la Valle d’Aosta per festeggiare il nostro anniversario. Quest’anno ci riproveremo: desidero fotografare distese di campi di girasoli e lavanda, affittare una canoa e pagaiare nelle gole del Verdon, camminare tra le rocce rosse di Roussillon e nei bei paesini colorati e profumati.

 

Fonte: Pixabay

 

Londra

Non mi ha mai ispirato questa città, o quantomeno non ho mai desiderato andarci. Eppure da un anno a questa parte Marco – andandoci per lavoro – mi ha incuriosito talmente tanto con i suoi racconti che non vedo l’ora di prenotare un volo e scoprirla con lui.

Fonte: Pixabay.com

Lanzarote

Sono anni che ho un grande desiderio di tornare alle Canarie e quest’isola mi ispira moltissimo (insieme a Fuerteventura, dove vorrei tornare). Ho un piccolo progetto in mente che spero di realizzare quest’anno ed il mio cuore sente che Lanzarote potrebbe essere il luogo perfetto.

Fonte: Pixabay

 

Potrei dirvi tanti altri posti come la Norvegia, l’Irlanda, la Scozia, la Svezia, l’Islanda…ma so che non posso permettermelo, almeno per ora, quindi mi fermerò qui.

Ho letto tanti vostri TravelDreams 2018 prima di pubblicare il mio post, ma non ne ho abbastanza: voglio ancora sognare con voi, leggere i vostri buoni propositi, le vostre aspirazioni, i vostri sogni di viaggio! Scriveteli qui, oppure…continuate a postare! Vi auguro non solo di viaggiare tanto, ma anche di poter realizzare tutto ciò che cercate in questo anno, davvero.

Ringrazio sempre Lucia, Farah e Manuela per aver condiviso il progetto #Traveldreams nel lontano 2013.

Sognare è meraviglioso, ma sognare viaggi è ancora più bello! E quindi…

Never Stop Dreaming!

Never Stop Travelling!

 

Un abbraccio,
Alessandra


Rispondi

Un commento su “TravelDreams 2018: never stop dreaming, never stop travelling!