Quando hai un’amica pazza come te: next stop Bruges! 6


Quando hai un’amica che quando ci si vede si parla (quasi) solo di viaggi.

Quando hai un’amica che riempie casa di mappe del mondo o guide di viaggio.

Quando hai un’amica che le brillano gli occhi quando parla di Thailandia o di New York.

 

 

Quando hai un’amica che quando si sposa ti da la bomboniera con un mappamondo.

Quando hai un’amica che ti regala una lavagna dove appuntare i tuoi prossimi viaggi.

Quando hai un’amica che ha curiosità e prova ogni pietanza dal mondo (anche quelle che gli rifili tu).

Quando hai un’amica ironica, che ha sempre il sorriso stampato in faccia, che scherza e sta sempre al gioco.

Quando hai un’amica che farebbe di tutto pur di scoprire il mondo, anche a fare una toccata e fuga di un giorno.

Quando hai un’amica che ti confessa che vorrebbe aprire un blog di viaggi

Ecco, quando hai un’amica così non devi far altro che volerle bene e desiderare di fare un viaggio con lei.

———————-

“Ale, sei libera il weekend del 16-17 settembre?”
“Si”
“Andiamo a Bruges?”
“Siiiiiiiiiiiiiiii”

Questo è successo due settimane fa.
E nel giro di due giorni abbiamo prenotato! 🙂

Fonte: Pixabay

 

Uno zainetto con un cambio, i nostri strumenti di fotografia e video, e via! Partenza sabato mattina da Orio al Serio e ritorno nel primo pomeriggio di domenica, niente Bruxelles, solo Bruges, un altro dei miei traveldreams 2017. Una pazzia.

Ma siccome questa pazzia l’ho fatta già per Roma e Barcellona, lo farò anche stavolta. E quando l’ho fatto a Barcellona la protagonista era sempre lei, la mia Amica Chiara, che si sarebbe sposata di lì a qualche mese e che ha ricevuto come addio al nubilato una giornata nella città catalana.

E’ ora di tornare a fare pazzie insieme, che è già passato troppo tempo.

 

 

 

 

Ti voglio bene Amica, non vedo l’ora!

 

 

 


Rispondi

6 commenti su “Quando hai un’amica pazza come te: next stop Bruges!