Dubbi di una New Backpacker Parte 1 – Preparare lo Zaino


Credo che viaggiare zaino in spalla sia fondamentale se si viaggia per lungo tempo, se si gira parecchio e con i mezzi pubblici. Finalmente mi sono decisa a provare anche questa esperienza, perchè mi sentivo come se “avessi sempre viaggiato a metà”.
Andrò in Asia per la prima volta da backpacker, ma – come mio solito – sono stata assalita da infiniti dubbi, in particolare su come preparare lo zaino.


Primo problema: quale zaino comprare?

Ho letto, ri-letto e stra-letto post online e trovato molti spunti sul libro di Francesca di Viaggiare da Soli, che ringrazio!
Ed alla fine ho comprato alla Decathlon uno zaino Quechua:
  • con una capienza di 50 litri (sono alta poco più di un metro e mezzo, portare in spalla uno zaino di 60-70 litri mi sembrava eccessivo)
  • che abbia una cerniera che possa aprire tutto lo zaino e non solo da sopra
  • con una tasca che separa la parte bassa dello zaino, per mettere le scarpe
  • con varie tasche laterali e cinghie
  • con schienale regolabile e la possibilità di legarlo in vita
  • il coprizaino non è in dotazione, così l’ho comprato a parte
 
 
 

Secondo problema: cosa mettere dentro lo zaino?

Sarò a zonzo per un mese, e mi sposterò tra Bangkok, Chiang Mai (a nord) e a sud per almeno una settimana di mare (Krabi o Phuket ed isole), tenendo presente anche che una settimana sarò al corso di massaggio, ancora non so se a Bangkok o Chiang Mai.
Ho pensato di portarmi il cambio di una settimana, di lavare a mano i panni e/o utilizzare le lavatrici degli ostelli, e comprare diversi vestiti lì sul posto. Ed organizzerò il tutto in vari sacchetti/borsine/buste, di modo che sia più facile trovare le cose.
 
Ho creato anche una bacheca su Pinterest dedicata ad alcuni articoli che mi hanno aiutato ad organizzarlo. Tuttavia molti dubbi rimangono, ecco la mia lunga lista, la quale mi fa pensare sinceramente che questo zaino partirà già pieno! >_<

Per aereo e viaggi lunghi in treno/bus:

  • sacca aereo per proteggere lo zaino
  • porta-documenti di viaggio
  • cuscino gonfiabile
  • mascherina per dormire
  • tappi orecchie
  • guide di viaggio
  • un libro (ancora indecisa su quale)
  • taccuino/diario
  • mini astuccio con penne + matita + gomma

 

 

Tecnologia:

  • adattatore universale
  • spina tripla (per caricare più cose insieme)
  • tablet + caricatore
  • un cellulare + carica cellulare + powerbank di scorta
  • reflex + 2 schede SD + 2 batterie + carica batteria
  • macchina fotografica subacquea + 2 batterie + carica batteria
  • mini-cavalletto
  • dubbi: cavalletto grosso? Ne ho già uno, economico e leggero, ma non so se portarlo


Vestiti:

  • 1 giubbino leggero con cappuccio
  • 1 k-way (per la pioggia)
  • 1 pile (che indosserò in volo)
  • 2 magliette maniche corte di cotone
  • 3 canotte
  • 2 vestitini (uno lungo ed uno corto)
  • 2 cardigan a manica lunga
  • 2 pantaloni estivi lunghi
  • 2 pantaloncini corti
  • 1 gonna lunga
  • 2 gonne corte
  • 4 paia di calze di cotone
  • intimo per una settimana
  • pigiamino corto
  • 2 costumi
  • 1 pareo lungo (da utilizzare inizialmente come sarong nei templi)
  • 1 sciarpina leggera (da utilizzare anche come coprispalle)
  • cappellino per il sole
  • dubbi: porterei troppa roba?!


Scarpe:

  • infradito per fare la doccia negli ostelli
  • scarpe da ginnastica (che indosserò in volo)
  • un paio di sandali bassi
  • dubbi: 
    • scarpe da trekking? Non credo che il terreno sia così difficile, almeno per le zone che visiterò
    • sandaletti con tacchetto o zeppe per un’eventuale serata? O bastano i sandali bassi?


Beni per la persona:

  • 2 asciugamani grandi ed uno piccolo in microfibra
  • sapone per lavare i panni
  • beauty case da viaggio
  • spazzolino + dentifricio
  • pettine
  • lacci e mollette per capelli (già so che li legherò sempre, ahimè)
  • kit unghie
  • salviette intime da viaggio
  • assorbenti
  • repellente per insetti che comprerò in loco
  • lenti da contatto giornaliere
  • dubbi: 
    • accappatoio in microfibra?
    • doccia-shampoo? Ho letto che alcuni ostelli li forniscono gratuitamente


Per il mare:

  • infradito da mare
  • 1 dei 2 teli in microfibra
  • creme solari alta protezione
  • calendula, per scottature
  • dubbi: 
    • maschera e boccaglio?
    • scarpette da roccia? Le spiagge non mi sembrano rocciose dalle foto

 

 

Medicine:

  • tachipirina, antipiretico 
  • momentdol/oki, antidolorifici 
  • fermenti lattici da assumere giornalmente 
  • imodium e dissenten, per problemi intestinali importanti 
  • antistaminico, se eventuali allergie mi saltassero fuori


Altro:

  • zainetto di 14 litri tascabile, per girare di giorno
  • documenti vari:
    • passaporto
    • carta d’identità
    • prenotazioni di voli e hotel
    • assicurazione sanitaria
    • fotocopia del passaporto
    • qualche fototessera
  • fazzoletti
  • ombrellino
  • fischietto con bussola
  • piccola torcia a mano
  • torcia da testa
  • mini-coltellino svizzero
  • borsa-cintura piatta, da allacciare in vita
  • 2 lucchetti per chiudere lo zaino + 2 di scorta
  • sacco lenzuolo di cotone, per dormire negli ostelli 

 

 
Ho portato troppe cose?

 

Dimenticato qualcosa?

 

Backpackers esperti (e non), aiutatemi! Pensate sia sufficiente questa lista oppure aggiungereste/togliereste qualcosa?
Potete commentare qui o sulla mia pagina facebook, scrivetemi una mail privata, datemi un feedback! 🙂
 

A presto, per la seconda parte di dubbi 🙂

 
 

Rispondi