Cappuccio di Soia 1


Cucinare mi rilassa tantissimo…ma per questioni di tempo non posso mai sperimentare in settimana…mi rimane quindi il weekend per ricaricarmi e ritrovare quella serenità che durante la settimana il lavoro mi toglie. E mi basta davvero poco! Come preparare questo cappuccino di soia… 🙂

Cappuccio di soia

Cosa serve:

Рun pentolino piccolino (il mio ̬ di circa 10 cm di diametro)
– una tisaniera (io ho quella in vetro trasparente pyrex) o cappuccinatore
– una moka da una persona
Рcaff̬
– 2 tazze da cappuccino
 
Per 2 cappucci:
– pentolino pieno di latte di soia
– zucchero di canna qb
– cacao zuccherato qb
 
Procedimento:
Fare il caffè nella “mokina” e versarlo nelle due tazze da cappuccino, zuccherarlo a piacere.
Dopo far bollire il latte di soia, poi togliere la pellicolina che si forma (come succede col latte vaccino). Versarlo nella tisaniera o cappuccinatore, e lavorare col pomolo “su e giù” fino ad ottenere una schiumetta (a volte mi capita di farla addirittura uscire dalla tisaniera, dall’impegno che ci metto ahahahah).
Mettere la schiuma nelle tazze e finire col cacao in polvere.
Buona colazione :-)!!!
 
Ps. nella foto di sfondo c’è una piccola fetta di torta (per intolleranti al lattosio) preparata dalla mia super mamma!! Stamattina dopo il cappuccio abbiamo preparato anche una bella crostata di frutta vegan e un budino al cioccolato veg con la crema avanzata! Magari posterò le ricette più avanti 🙂

Rispondi

Un commento su “Cappuccio di Soia