Bryant Park: piccolo ma pieno di idee!


Immaginate una giornata di lavoro piena ed impegnata in ufficio, una giornata meravigliosa fuori, e voi dovete rimanere chiusi tra quattro mura? Niente paura! Se vi trovate a New York City la soluzione che fa per voi, almeno per la pausa pranzo è…Bryant Park!

Bryant Park

Dove si trova?

É situato proprio dietro la New York Public Library, ossia lungo la 5th Avenue, all’incrocio con la 53rd Street. È raggiungibile in metro tramite le linee 1,2 e 3 (di colore verde), fermata “Bryant Park”.

New York Public Library e Bryant Park

New York Public Library

Cosa c’è da vedere?

Fondamentalmente nulla. “E allora cosa ci vado a fare?!” – mi chiederete voi.
Da vedere non c’è nulla, ma da fare c’è moltissimo! Il parco è un piccolo rettangolino, e dall’alto dell’Empire State Building non si vede che un minuscolo angolo verde, ma nasconde davvero tante piccole chicche!
New York City

Bryant Park visto dall’alto: in basso a sinistra!

bryant park

Perchè è così speciale?!

Perchè ogni giorno, ad ogni ora c’è una zona del parco che organizza qualcosa! E’ piccolino ma pieno di idee…ed è per questo che è diventato prepotentemente il mio parco preferito di New York City, surclassando il famosissimo Central Park. Vi do giusto qualche idea di cosa troverete a Bryant Park:
  • sessioni di yoga e/o tai chi

 

  • ascolto di musica (c’è un pianista!)
    Piano in Bryant Park

 

  • ascolto e recensioni di libriBryant Park Reading Room

 

  • tavolini per giocare a ping pongBryant Park - Ping Pong

 

  • un angolo tutto dedicato ai giochi in scatola e agli scacchiBryant Park - Chess
  • in mezzo al parco c’è un bellissimo prato verde dove potersi rilassare al sole e mangiare qualcosa in pausa pranzo: è troppo bello vedere uomini vestiti con giacche e cravatte e donne in tailleur distesi nel prato a rilassarsi o a mangiare!Bryant Park
  • tutto intorno al parco invece, troverete tavolini e sedie per sedersi e farsi due chiacchiere oppure per pranzare al sacco (come abbiamo scelto di fare noi), bar dove gustarsi un buon aperitivo o mangiarsi un panino.
    bryant park

 

Consiglio

Ecco, io vi consiglio di andare a pranzo, oltre che frequentare il parco per le attività ricreative proposte.
Perchè? Perchè è proprio nel momento del pranzo che il parco si riempie di persone! Turisti, ma soprattutto newyorchesi in cerca di una pausa dal lavoro o dallo studio… e perchè non fare come loro? Andatevi a comprare qualcosa da mangiare take away e sedetevi ad uno dei tavolini tutt’intorno al parco, ed osservate.

Osservate la vita come scorre veloce a New York.
Meravigliatevi di come un piccolo spazio verde riesce ad essere ben integrato in questa enorme città.
Ascoltate i rumori.
Annusate.
Mangiate in silenzio, e godetevi il momento.

Siete a New York.

Rispondi