Autunno: 5 buoni motivi per amarlo 4


L’inizio dell’autunno è un po’ come l’inizio dell’anno.

 

Finisce l’estate, e con essa anche le ferie.
Le ore di luce diminuiscono.
Ricomincia la scuola.
Torna il freddo.
Si riprende il lavoro.
Finiscono gli aperitivi e le serate nei locali estivi.
Riprende il solito tran tran.

Spesso e (mal) volentieri veniamo assaliti dalla tristezza e ci lasciamo sopraffare da questa sensazione che “tutto sia finito” e che da settembre si ricomincia con la solita vita triste e noiosa.

Non avete mai pensato di trovare i lati positivi di ogni cambiamento?

 

Alessandra Cialone

A me settembre piace moltissimo, e non solo perchè è il mese del mio compleanno, ma perchè lo trovo un mese di transizione. Invece che farci vincere dalla depressione, intraprendiamo una nuova vita, un nuovo inizio. Una vita all’insegna della positività e dei buoni propositi. Come se fosse davvero la fine dell’anno.

E’ vero che la fine di settembre segna l’inizio dell’autunno, ma anche dall’autunno noi possiamo trovare dei lati positivi e fare tesoro dei consigli che la natura ci da tramite il suo foliage.

Parco Nord Bresso in Autunno

La natura è una grande maestra di vita.

 

Lo dico sempre.
In autunno la natura volge verso la morte ed il congelamento, ma solo in apparenza. Analizziamo l’etimologia della parola “autunno: essa deriva dal latino “augere” ossia “arricchire” e dal suffisso –mnus. La radice au– in sanscrito significa “saziarsi, godere”. Quindi in realtà l’autunno non è una stagione dove tutto muore, ma dove si può godere dei frutti e dei semi che durante la primavera e l’estate sono stati prodotti!

Vi do 5 buoni motivi per amare e godervi l’autunno!

 

autunno

1 –  Tagliare le vecchie abitudini per fare spazio alle nuove

Le piante, dopo aver prodotto i semi ed averli dispersi, inizia a prepararsi al freddo inverno e ad una nuova primavera, ad un nuovo anno. E come lo fa? Semplice: spogliandosi di tutte le foglie!
Da verdi diventano arancioni, ocra, rosse, gialle, marroni…cadono dai rami che per mesi gli hanno dato la linfa vitale, e muoiono. Ma l’albero non è morto: è vivissimo, e si prepara per fare spazio alle nuove foglie che nasceranno in primavera. Anche noi possiamo seguire l’esempio degli alberi! Possiamo decidere di far cadere le nostre vecchie (e malsane) abitudini e rimpiazzarle con delle nuove. Possiamo decidere di far seccare vecchi rapporti ormai arrivati al capolinea e prepararci a far entrare nuove persone nella nostra vita. Persone che ci fanno stare bene, positive. Il cambiamento è bello. Il cambiamento, se lo vogliamo, può essere qualcosa di positivo.

foglie d'autunno

2 – Godere dei colori autunnali

In natura esistono tutti i colori possibili e immaginabili. Ma in autunno i toni caldi la fanno da padrone. Pensate: nonostante arrivi il freddo, la natura ci riscalda con i suoi colori. Possiamo goderne per almeno tre mesi prima dell’inverno: andiamo nei parchi, nei boschi, in montagna…! Riempiamoci gli occhi ed il cuore di tutti questi colori. Facciamo tante foto. Pure chi non è un bravo fotografo può fare degli ottimi scatti, la natura ci aiuta! Fare fotografie in autunno è un ottimo passatempo, oltre che un modo per immortalare il ciclo della vita che avviene ogni singolo anno.

Colori dell'autunno

 

Colori dell'Autunno

3 – L’autunno è il periodo delle zucche!

Personalmente è un ortaggio che adoro. E la natura ce le dona proprio in questo periodo! Al di là che viene utilizzata come decorazione per la festa di Halloween, la zucca è ottima per le sperimentazioni in cucina: dolci, torte, centrifugati, ma anche risotti, tortellini ripieni, minestroni…insomma date spazio alla vostra inventiva!!

Zucche decorate per Halloween (fonte: www.desainer.it)

Zucche decorate per Halloween (fonte: www.desainer.it)

 

Crema di zucca al curry (fonte: www.lacucinaitaliana.it)

Crema di zucca al curry (fonte: www.lacucinaitaliana.it)

4 – Piove? Don’t worry, be happy.

Sono una persona pigra, soprattutto quando fuori piove. Quale modo migliore per passare il tempo se non in compagnia di un bel libro o un film, una tisana calda, al calduccio sul divano di casa? Oppure perchè non occuparvi della vostra creatività? Decorate casa, coloratela, fate qualcosa per ritornare bambini e coltivare la vostra fantasia! Fate ciò che vi fa stare bene. Io per esempio, che adoro dipingere, ho raccolto dei sassolini di fiume e li ho decorati!

Divano libro tisana

Sassi dipinti

 

5 – Godersi l’autunno in giro per l’Europa! O anche a pochi kilometri da casa!

L’Europa è un continente stupendo per godersi l’autunno. Ogni posto ha le sue caratteristiche e merita di essere scoperto, magari in un weekend autunnale, quando le città si riempiono di colori caldi e non fa ancora freddissimo per girare! Germania, Francia, Regno Unito, Spagna, Trentino, Piemonte, Austria…giusto per nominare qualche meta.
Oppure perché non dedicarvi ad una gita in giornata? Perchè non tutti hanno le finanze (o le ferie) per potersi permettere un viaggio. Le gite fuori porta sono ottime per spendere poco ma godere delle bellezze che la nostra natura italiana ci offre!

Tour Eiffel Autunno

La Tour Eiffel in Autunno

 

Champs Elysée, Parigi

Champs Elysée, Parigi

 

Parco Nord Milano

Parco Nord Milano

E voi?

Avete altri motivi per amare l’autunno?

Sono curiosa di leggere le vostre opinioni!


Rispondi

4 commenti su “Autunno: 5 buoni motivi per amarlo

  • Luca

    E´ la mia stagione, e´ il mio modo di essere che viene alla luce. Per me, il paradiso deve essere un eterno autunno, di foglie dorate, di verde muschio, di ricci di castagne, di alberi argentati. A me basta vedere i raggi del sole, la loro diversa inclinazione, il loro diverso colore, pallido oro, per sentirmi il cuore gonfio di emozione, di quel dolore “che poi non duole”. Basta questo per amare l´Autunno. E´ come se io tornassi bambino per sempre.

    • Alessandra - Appunti di Consapevolezza L'autore dell'articolo

      Ciao Luca, e grazie per aver condiviso i tuoi pensieri ricchi di poesia qui. Sono felice di non essere sola ad amare l’autunno!

  • katyonabc

    Ho sempre amato settembre. Tutto sommato l’autunno mi piace (compresa la zucca). Soffro un po’ le poche ore di luce, ma per tenere su l’umore durante i mesi freddi dentro casa uso molte candele. Un’altra cosa positiva dell’autunno è che sono più concentrata, mentre nei mesi caldi sono decisamente più irrequieta. Così con l’arrivo di settembre faccio quello che molti fanno a Capodanno: programmo buoni propositi, ecc. E in fatto di viaggi secondo me è, insieme alla primavera, il periodo migliore per viaggiare, soprattutto in Europa.
    Che poi ogni stagione va vissuta pienamente per quello che offre. 🙂

    • Alessandra - Appunti di Consapevolezza L'autore dell'articolo

      Hai ragione, condivido tutto quello che hai detto!! Amo anche io le candele, è un ottimo modo per tenere la luce in casa, poi credo che le candele aiutino la concentrazione, c’è una meditazione dedicata solo a loro, bellissima!
      Grazie per essere passata <3